Consulenza Legale

Chi ha il diritto

Chi ha il diritto

Hanno il diritto di riconoscere la cittadinanza italiana

Chi ha il diritto

Tutti i cittadini e cittadine di ceppo italiano che sono stati nati a l’estero Italia, hanno questo diritto iure sanguinis. Vediamo gli esempi sotto elencati:

VIA PATERNA (Consolati d’Italia e l’estero o Tribunale di Roma)

Nipoti, pronipoti, pro pronipoti, ecc., di cittadini italiani nati in Italia oppure all’estero, in tutte le generazioni che mantengono la linea paterna e/o materna. Cioè, la linea genealogica può avere uomini e donne, in ognuna delle generazioni, osservando bene la data: 01/01/1948.

Esempio 1: trisnonno (italiano), bisnonno (nato in Brasile), nonno (nato in Brasile), padre (nato in Brasile), richiedente (nato in Brasile) può essere uomo o donna;

Esempio 2: trisnonno (italiano), bisnonna (nata in Brasile prima del 01/01/1948), nonna (nata in Brasile dopo il 01/01/1948), madre (nata in Brasile dopo il 01/01/1948), richiedente nato in Brasile), quest’ultimo può essere maschio o femmina. Nota: in questo esempio, ci sono tre donne nell’albero genealogico e non è una via materna giudiziaria, anche dopo aver controllato bene la data: 01.01.1948.

Esempio 3: trisnonno (italiano), bisnonna (nato in Brasile prima del 01/01/1948), nonna (nata in Brasile dopo il 01/01/948), madre (nata in Brasile dopo il 01/01/1948), figlia nata in Brasile dopo il 01/01/1948), ricorrente (nato in Brasile), quest’ultimo può essere maschio o femmina. Nota: in questo esempio, ci sono quattro donne nell’albero genealogico e non è una via materna giudiziaria, anche dopo aver controllato bene la data: 01.01.1948.

Esempio 4: bisnonno (italiano), nonno (nato in Brasile), madre (nata in Brasile prima del 01/01/1948), richiedente (nato in Brasile), questo può essere maschio o femmina, basta che sia nato dopo il 01/01/1948).

Esempio 5: bisnonno (italiano), nonno (nato in Brasile), madre (nata in Brasile dopo il 01/01/1948), richiedente (nato in Brasile), questo può essere maschio o femmina.

Esempio 6: bisnonno (italiano), nonna (nata in Brasile prima del 01/01/1948), madre (nata in Brasile dopo il 01/01/1948), ricorrente (nata in Brasile), può essere un uomo o una donna.

Esempio 7: bisnonno (italiano), nonna (nata in Brasile dopo il 01/01/1948), madre (nata in Brasile dopo l’01/1/1948), richiedente (nata in Brasile), può essere uomo o donna.

Esempio 8: bisnonno (italiano), nonna (nata in Brasile prima del 01/01/1948), padre (nato in Brasile dopo il 01/01/1948), richiedente (nato in Brasile), può essere un uomo o una donna.

Esempio 9: bisnonno (italiano), nonna (nata in Brasile dopo il 01/01/1948), padre (nato in Brasile dopo il 01/01/1948), richiedente (nato in Brasile), può essere un uomo o una donna;

VIA MATERNA (Tribunale di Roma)

I figli di una donna italiana o di sangue italiano sposata con un straniero e nata prima dell’01/01/1948. Cioè, c’è una donna nell’albero genealogico della famiglia, e questa donna ha avuto un figlio o una figlia che sono stati nati anche prima dell’01/01/1948.

Esempio 1: trisnonno (italiano), bisnonna (nato in Brasile prima del 01/01/1948), nonno (nato in Brasile prima del 01/01/1948), padre (nato in Brasile prima o dopo il 01/01/1948) (questo può essere maschio o femmina).

Esempio 2: trisnonno (italiano), bisnonna (nato in Brasile prima del 01/01/1948), nonna (nata in Brasile prima dell’1/1/1948), padre (nato in Brasile prima o dopo il 01/01/1948), richiedente (questo può essere maschio o femmina).

Esempio 3: trisnonno (italiano), bisnonna (nato in Brasile prima del 01/01/1948), nonno (nato in Brasile prima del 01/01/1948), madre (nata in Brasile prima o dopo il 01/01/1948), richiedente questo può essere maschio o femmina).

Esempio 4: trisnonno (italiano), bisnonna (nato in Brasile prima del 01/01/1948), nonna (nata in Brasile prima del 01/01/1948), madre (nata in Brasile prima o dopo l’01/1/1948), richiedente questo può essere maschio o femmina).

Esempio 5: bisnonno (italiano), nonna (nata in Brasile prima del 01/01/1948), madre (nata in Brasile prima del 01/01/1948), richiedente (può essere maschio o femmina non importa si è stato nato prima o dopo il 1/1/1948).

Esempio 6: bisnonno (italiano), nonna (nata in Brasile prima del 01/01/1948), padre (nato in Brasile prima del 01/01/1948), richiedente (può essere maschio o femmina non importa si è stato nato prima o dopo il 1/1/1948).